Navigare Facile

Le Settimane della Moda di Milano

Milano Moda

La moda italiana nata negli anni Cinquanta a Firenze ha ben presto conquistato Roma e Milano e proprio il capoluogo lombardo è entrato nella prestigiosa lista delle capitali della moda, insieme a Parigi, Londra e New York, oltre che a città emergenti le quali stanno ponendosi come temibili rivali per quelle notoriamente associate all'haute couture.

Per comprendere come il ristretto club delle capitali della moda si stia ampliando possiamo osservare i calendari delle sfilate, con eventi di rilevanza mondiale che si svolgono oramai nelle città più grandi di ogni nazione di ogni continente, sebbene la settimana della Moda di Milano rimanga un appuntamento al quale non si può rinunciare.

La Settimana della Moda di Milano segue quella organizzata a New York e quella seguente di Londra, anticipando quella di Parigi, la quale conclude il calendario delle sfilate d'alta moda che si svolgono tra febbraio e marzo per le collezioni primavera/estate e nei mesi di settembre e ottobre per la promozione delle collezioni autunno/inverno.

La straordinaria passerella milanese dell'haute couture è un evento organizzato dalla Camera Nazionale della Moda Italiana, un'associazione nata alla fine degli anni Cinquanta nella metropoli lombarda dove tuttora vi ha la sede.

La Camera Nazionale della Moda si è assunta il compito di promuovere il made in Italy, attraverso una rete tra le numerose grandi firme italiane che fanno parte dell'associazione, e di far conoscere le creazioni di giovani creativi ai quali è affidato l'ambizioso compito di proseguire l'opera di stilisti e designer italiani che hanno conquistato il mondo.

Dalla prima sfilata fiorentina del 1951, in occasione delle quale compratori internazionali ammirarono le creazioni delle Sorelle Fontana, di Simonetta Colonna di Cesarò e degli altri creatori dell'alta moda italiana, non sono di certo mancati talentuosi stilisti che hanno vestito principesse e star del cinema, nobiluomini e persone comuni amanti del made in Italy.

Dove